Le Carote di Ispica

Il prodotto principale che ha trainato l’economia ispicese negli anni 70-80, la carota novella ha ottenuto il riconoscimento IGP (indicazione geografica protetta) nel 2011. La carota è stata da sempre la coltura più rappresentativa del Consorzio Fonteverde.

Due sono le linee dello stabilimento dedicate alla lavorazione delle carote (q.li 85.000 annui prodotti, raccolta Febbraio-Maggio), impianti moderni e funzionali abbinati a macchinari tecnologicamente avanzati per la pesatura e il confezionamento delle stesse (vassoi, sacchetti).

La carota è una vera e propria miniera di minerali ed è un alimento ad alto apporto vitaminico utile a bambini, adulti, anziani e convalescenti.

ZUCCHINE

Prodotto d’eccellenza apprezzato anche oltre i confini nazionali

PEPERONI

Coltivati esclusivamente in ambiente protetto, con trapianti che iniziano a metà luglio e che vengono completati a fine ottobre

POMODORI

Soci specializzati in produzioni di eccellente qualità.

PATATE

Altre due linee dello stabilimento sono dedicate alla la lavorazione delle patate lavate e grezze.

Frutta

Melone dalle caratteristiche organolettiche uniche ed incomparabili, coltivato nello splendore della terra siciliana che ne garantisce una lunga conservabilità, per una prodotto di vera eccellenza.
Anguria coltivata esclusivamente in tunnel, prodotto su cui si investe in ricerca ed innovazione. In sperimentazione anguria varietà seed-less.
Uva da Tavola, varietà Victoria, apprezzata per la sua maturazione precoce. Grappoli con acini consistenti, di colore giallo-verde, dalla polpa croccante, dal sapore gradevole.
Nuovi investimenti in programma per questa coltura per incrementare volumi e mantenere standard qualitativi elevati.

Calendario delle coltivazioni

La tabella sottostante riporta il ciclo colturale dei principali prodotti coltivati dai soci e commercializzati dall’O.P. Fonteverde. Il piano colturale prevede anche la produzione di POMODORO, prodotto di alta qualità nella cui coltivazione alcuni Soci sono specializzati.